Al momento stai visualizzando Il Matrimonio nel 2024 firmato i Diamanti Orchestra

Il Matrimonio nel 2024 firmato i Diamanti Orchestra

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Blog

La musica contribuisce a rendere più magico un momento così importante quale il matrimonio.

Per questo è importante sceglierla in modo accurato, in base alle proprie preferenze, ma anche allo stile del matrimonio.

Per eseguire al meglio la scelta, bisogna attenersi a delle linee guida, in modo che la musica sia presente durante ogni momento della cerimonia.

Musica per la cerimonia del matrimonio

Per la musica da matrimonio bisogna, innanzitutto, scegliere un filo conduttore dall’inizio della cerimonia fino alla fine. Un’idea potrebbe essere la seguente: un matrimonio a tema musica (se siete appassionati!). Risultano molto originali le partecipazioni per matrimonio a tema musica, poiché vanno ad anticipare agli ospiti quale sarà il tema dell’evento.

E, magari, a quel punto, si può pensare ad un tableau a tema musica, intitolando i tavoli con le canzoni del vostro cantante preferito.

Stessa cosa per quanto riguarda i segnaposti: in questo modo, gli invitati sapranno dove sedersi e porteranno con sé un eventuale gadget a tema, in ricordo della giornata!

Musica in chiesa per il matrimonio e per il ricevimento

Parlando del momento in cui arrivano gli sposi, dobbiamo prima di tutto fare una distinzione: il primo momento rappresenta l’arrivo della sposa in chiesa ed è quello più emozionante; il secondo è l’ingresso degli sposi in sala, momento più gioioso e libero.

Per quanto riguarda il primo momento, qui il repertorio è molto ampio e si può scegliere tra brani solenni e famosi quali:

  • “Il Coro Nuziale” di Wagner;
  • “La Marzia Nuziale” di Mendelssohn;
  • “Canon in D” di Pachelbel;
  • “The Prince of Denmark’s march” di Clarke;
  • “Aria sulla quarta corda” di Bach.

Il repertorio del secondo momento lascia agli sposi molta libertà di scelta, in quanto risulta essere un’occasione di divertimento e felicità anche per gli ospiti. Tra i vari brani, quelli più utilizzati sono i seguenti:

  • “I Gotta Feeling” dei Black Eyed Peas;
  • “Viva la Vida” dei Coldplay;
  • “Happy” di Pharell Williams;
  • “Marry you” di Bruno Mars;
  • “Il più grande spettacolo dopo il big bang” di Jovanotti.

Per tutti gli altri dettagli, i Diamanti Orchestra sono a vostra disposizione, fissate un appuntamento ora!

Scrivici una mail: idiamantiorchestra@gmail.com 

Spesso accade che veniamo presi in disparte dagli sposi, dai genitori degli sposi, da un invitato e ci dicono “Ragazzi, mi avete fatto emozionare!”.

Non potete capire quanto è bella quella parola: emozionare.

Nelle nostre giornate di eventi siamo tesi, lo ammettiamo, ma non chissà per quale motivo, solo perché potrebbe andare qualcosa “storto” e, magari, non riusciamo ad essere unici.

Vi raccontiamo una storia. Eravamo ad una festa, tre ore prima, come al solito, scaricammo e montammo gli strumenti, poi li testammo, li regolammo e… ed era tutto pronto.

Arrivarono i festeggiati, Dario li annuncia, parte la festa… si tolse la corrente alla location.

Sapete quando d’improvviso non si sente più una mosca volare? Ecco, successe proprio questo! 

Ma noi eravamo lì per emozionare, per creare magia, così ci guardammo negli occhi e… improvvisammo mezz’ora di canzoni con l’organetto, la voce, portammo il ritmo con i tamburelli e… scattò l’applauso, i sorrisi tornarono sui volti di tutti, si iniziò addirittura a ballare molto prima del previsto e…

l’emozione di quei momenti non la scorderemo mai!

Questi sono i Diamanti Orchestra, ragazzi che, prima di tutto, cercano di divertirsi e far divertire tutti i presenti e rendere unico quel momento caricandolo di emozione!

E tu, ricordi qualche aneddoto particolare della tua festa? 

Raccontacelo: idiamantiorchestra@gmail.com